Giochi per bimbi al mare

Intrattenere i bambini al mare e’ molto piu’ facile che in citta’ e in casa.

Spesso e’ sufficiente una paletta o un secchiello per tenerli occupati per intere ore. Oppure si possono costruire tortuose piste per biglie con cui fare gare di gruppo sulla sabbia.

Un classico gioco, poi, sono i castelli di sabbia, un bel momento da trascorrere con i genitori. Sviluppa la fantasia e diverte sia adulti che piccoli.

giochi per bimbi al mare

Ogni anno poi ci sono dei giochi nuovi in giro per le spiagge che attirano l’attenzione dei bambini e diventano fenomeno di massa. Quest’anno per esempio dilagano delle specie di siringone spara acqua ovviamente coloratissime e amatissime dai bimbi, un po’ meno dagli adulti che cercano un po’ di relax al sole.

Con ciambelle, canottini, canoe, inoltre, ci si puo’ sbizzarrire in tutti i modi sguazzando nell’acqua del mare.

Se si ha la fortuna di stare dove il mare e’ bello la giornata vola. Ii bambini riescono a stare in acqua ore anche se e’ gelata e i piu’ grandini possono armarsi di pinne, maschera e boccaglio per iniziare ad apprezzare il mondo sottomarino.

Il mare rigenera, sara’ l’azzurro dell’acqua, sara’ lo iodio, sara’ il fatto che quando ci si va di solito si e’ in vacanza. E’ benefico per tutti, grandi e piccini.

Ovviamente per non rovinarsi la vacanza gia’ dal primo giorno e’ bene ricordarsi di usare creme solari ad alta protezione e di fare il bagno dopo aver atteso le ore corrette dopo il pasto (circa 3). Educare i bambini alla prudenza e’ un buon investimento per il loro futuro.