Corpi estranei nel bambino

Il bambino è un soggetto particolarmente a rischio di lesioni cutanee con ritenzione di corpi estranei. La rimozione degli stessi richiede spesso una prima eventuale valutazione in regime di urgenza con esame radiologico/ecografico per la valutazione della posizione rispetto ai piani cutanei.


corpi estranei nel bambino

L’intervento successivo di rimozione, in base alla posizione del corpo estraneo, può quindi essere effettuato in regime ambulatoriale o chirurgico in regime di day-surgery, questo significa che il bambino dopo l’intervento chirurgico può tornare a casa propria senza successivo ricovero.